Il progetto Pedala in Sicurezza riparte in versione estiva

 Il progetto Pedala in Sicurezza 2019/20 che a fine febbraio, causa Covid, si era interrotto a metà del suo sviluppo, ha trovato una nuova veste coinvolgendo i bambini dei Campi Gioco della Città. In un un estate complicata dal punto di vista delle attività per i più piccoli la Pista di Avviamento al Ciclismo diventa un luogo di educazione e di attività sportiva in aiuto di educatori ed animatori dei centri estivi. A piccoli gruppi, i bambini arrivano alla pista con la loro bicicletta facendo uso delle ciclabili, altrimenti le bici vengono messe loro a disposizione dalla ASD Cooperatori. Fra le stazioni di attività che i volontari offrono loro durante la mattinata ci sono: i segreti della bicicletta con i meccanici della Associazione, l’educazione stradale con gli Istruttori dell’Osservatorio Provinciale Sicurezza Stradale, la gimkana in area verde con i tecnici del Junior Team Cooperatori, la conoscenza dei disabili che fanno sport con gli atleti della Scuola Handbike della ASD Cooperatori. In occasione della prima giornata del progetto è intervenuto in pista Mauro Rozzi, presidente della Fondazione Sport del Comune di Reggio Emilia