SPORT FOR CHANGE

Raccontiamo lo sport reggiano da una nuova prospettiva

Attività di comunicazione online

Racconto di progettualità e storie che, attraverso lo sport, affrontano tematiche sociali in linea con gli SDGs

Eventi pubblici

Organizzazione di incontri in cui raccontare iniziative realizzate dal mondo sportivo in linea con gli SDGs.

Attività con scuole

Incontri a scuola e con le scuole per sensibilizzare i giovani sulle tematiche del bando e sugli SDGs dell’agenda 2030

Eventi artistici e culturali

Installazioni fotografiche presso uno o più luoghi ‘sportivi’ per raccontare storie di vita in linea con gli SDGs dell’agenda 2030

IL PROGETTO

Sport For Change è un progetto di sensibilizzazione finalizzato a diffondere gli obiettivi dello sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

L’obiettivo è raccontare lo sport reggiano da una nuova prospettiva, quella dei 4 obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dal progetto europeo ‘Shaping Fair Cities’

Capofila del progetto europeo ‘Shaping Fair Cities’ è la Regione Emilia-Romagna ed il Comune di Reggio Emilia ne è tra i partner di progetto.

Sport For Change vuole essere un nuovo canale che mira alla diffusione di informazioni e conoscenze, sensibilizzando la cittadinanza riguardo le tematiche legate all’Agenda2030 ed in particolare a 4 dei suoi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, declinando il tutto in ambito sportivo:

Obiettivo 5 – Raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze, incentivando l’attività sportiva femminile

Obiettivo 11 – Rendere le città e gli insediamenti umani INCLUSIVI, sicuri, duraturi e SOSTENIBILI, favorendo l’accesso all’attività sportiva delle persone svantaggiate e a rischio di marginalizzazione

Obiettivo 13 – Adottare misure urgenti per combattere i cambiamenti climatici e le sue conseguenze, attraverso la promozione dell’attività fisica in ambiente naturale per una cultura dello sport “eco sostenibile” e per la promozione del territorio reggiano

Obiettivo 16 – Promuovere società̀ pacifiche e più̀ inclusive per uno sviluppo sostenibile, in cui lo sport funga da strumento di unione, aggregazione ed integrazione sociale

Il progetto, ideato dall’Associazione di Promozione Sociale SDT – Scuola di Tifo in collaborazione con Uisp Reggio Emilia, CSI Reggio Emilia, Fondazione Mondinsieme e Spazio Gerra, ha ottenuto il patrocinio della Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia.

L'IDEA DI PARTENZA

Lo sport è un linguaggio universale che accomuna popoli, culture e generi. Un linguaggio potente e trasversale basato su concetti di rispetto, comprensione, integrazione e dialogo, che contribuisce allo sviluppo e alla realizzazione degli individui senza distinzione di età, sesso, origini, credenze e opinioni.
Un mezzo troppo potente per poter essere ricondotto esclusivamente ad una questione di vittoria o sconfitta.
Attraverso la rete di associazioni sportive e al lavoro sinergico di alcune organizzazioni istituzionali come gli enti di promozione sportiva presenti sul territorio, la Fondazione per lo sport del Comune di Reggio Emilia, la Fondazione Mondinsieme e l’assessorato Sport del Comune di Reggio Emilia Sport For Change intende:

  • mettere a sistema il bacino di persone, atleti e realtà associative che, prima di tutto, rappresentano il tessuto cittadino in cui viviamo
  • valorizzare le esperienze e le collaborazioni locali e quelle internazionali mantenute grazie a manifestazioni come il progetto Europeo Invictus, inserito nella 6^ edizione dei Giochi del Tricolore

Per numeri e diffusione, Slo sport a Reggio Emilia può rappresentare un canale privilegiato attraverso il quale spiegare e diffondere concretamente gli obiettivi dello sviluppo sostenibile contenuti nell’Agenda 2030, comunicandone l’importanza ed il valore.
FARE RETE: questo il presupposto principale sul quale si fonda il progetto #S4C.

CON IL CONTRIBUTO DI

PARTECIPANO AL PROGETTO